Cronache 24 - Notizie Terni
Notizie Terni

TERNI - Una delegazione di novanta rappresentanti istituzionali del dipartimento francese dell’Yonne sarà in visita lunedì prossimo, 6 novembre, a Terni per approfondire la conoscenza del territorio e dialogare con le istituzioni. I rappresentanti francesi saranno ricevuti in mattina dal presidente della Provincia, Giampiero Lattanzi, dal prefetto Paolo, de Biagi, e dal sindaco di Terni, Leopoldo di Girolamo, con i quali approfondiranno i temi legati al funzionamento dell’amministrazione pubblica italiana, alle nuove modalità organizzative delle Province, alla gestione dei fondi europei, al turismo e alla cultura.

Dopo una visita a Guardea, da dove è partito il gemellaggio con il comune francese di Champignelles, la prima tappa istituzionale sarà nella sede della Provincia di Terni, mentre nel pomeriggio ci si sposterà a Narni per una visita, insieme al sindaco e presidente Anci Umbria, Francesco de Rebotti, a Palazzo Eroli, sede museale, e a Palazzo dei Priori. Martedì il programma prevede invece il ricevimento nella sede della Regione Umbria con successivo spostamento ad Assisi. Mercoledì gli ultimi appuntamenti saranno a Roma, prima all’ambasciata di Francia e poi in Vaticano.

“Questo tipo di scambi a livello europeo con realtà diverse dalla nostra – afferma il presidente Lattanzi - arricchiscono e aiutano a guardare all’Europa e al resto del mondo con spirito di amicizia e con volontà di intessere sempre di più rapporti positivi per far crescere Terni e l’Umbria”. 

Published in Cronaca

TERNI - Proseguono i lavori del progetto ricerca perdite occulte su Terni. Il prossimo step è fissato per martedì 7 novembre con un intervento che verrà eseguito nella fascia oraria 9-16. “Durante le attività – informa il direttore generale Paolo Rueca – potrebbero verificarsi temporanei abbassamenti di pressione o limitate interruzioni dell’erogazione idrica.

Nella fase di messa in esercizio, al termine dei lavori – prosegue il direttore generale - potrebbero presentarsi fenomeni di intorbidamento temporaneo che andranno ad esaurirsi in poco tempo. Ci scusiamo in anticipo per eventuali inconvenienti ma sottolineiamo anche l’importanza strategica del progetto che eliminerà le perdite sotterranee e consentirà un ammodernamento e un monitoraggio continuo della rete”.

Le zone interessate sono le seguenti: Via Linda Malnati, Via Mola di Bernardo, Via Gisa  Giani, Via Sara Tabarrini, Via Alberto Staderini, Via A. Guazzaroni, Via Virginia Visetti, Strada dei pioppi e zone limitrofe.

Published in Altro in Provincia

TERNI - Sabato 4 novembre, in occasione della “Giornata delle Forze Armate” e “Giorno dell’Unità Nazionale”, si svolgerà una cerimonia che avrà inizio alle ore 10.00 in Piazza Briccialdi, ove avrà luogo l’alzabandiera e la deposizione delle corone d’alloro presso il Monumento ai Caduti. Le celebrazioni proseguiranno in Piazza della Repubblica con il passaggio in rassegna del Picchetto, delle Rappresentanze, dei Labari e dei Gonfaloni. Il Prefetto della Provincia di Terni, Paolo De Biagi, procederà poi alla lettura del messaggio del Presidente della Repubblica. Seguirà la lettura del messaggio del Ministro della Difesa, della “Preghiera per la Patria” e di un brano commemorativo da parte di uno studente del Liceo Classico “G.C..Tacito” di Terni. Nel corso della cerimonia, saranno consegnate le onorificenze “Al Merito della Repubblica Italiana” (all. 1) alla presenza dei Sindaci dei Comuni di residenza degli insigniti. L’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Briccialdi” di Terni accompagnerà la celebrazione e concluderà la cerimonia con l’esecuzione di alcuni brani. Dalle ore 9:30 alle ore 13:00, inoltre, in Piazza dei Bambini e delle Bambine saranno allestiti stand espositivi di Forze Armate, Forze di Polizia, Vigili del Fuoco e Croce Rossa Italiana.

Published in Cronaca

TERNI - Un albanese di 45 anni è stato arrestato, ai domiciliari, dalla squadra volante di Terni dopo avere sparato in aria alcuni colpi di pistola nei pressi di un bar di via Romagna, nella zona di Borgo Bovio. Non ci sono stati feriti. L'episodio è avvenuto intorno alle 21.30 del 30 ottobre quando al 113 è giunta la segnalazione degli spari da parte di alcuni residenti. Gli agenti hanno così sorpreso l'uomo mentre stava cercando di scappare, dopo avere nascosto una vecchia pistola a tamburo nei giardini pubblici vicini. Sulla stessa arma, poi recuperata e sequestrata, sono ora in corso accertamenti da parte della polizia scientifica, mentre la squadra mobile sta indagando sui motivi all'origine del gesto. Secondo le prime ipotesi l'albanese, incensurato, avrebbe fatto partire gli spari, almeno tre, probabilmente a scopo intimidatorio a seguito di una lite. (ansa) 

Published in Cronaca

TERNI - E' partita lunedì 30 ottobre una nuova tranche di lavori del Servizio idrico riguardanti il progetto di ricerca perdite occulte sulla città di Terni. Gli interventi seguono quello, molto importante, portato a termine nei giorni scorsi al quartiere Campomicciolo (oltre 20mila abitanti), sempre a Terni e sempre per la ricerca perdite occulte, con il cantiere aperto un'intera notte per alleviare i problemi ai cittadini, vista la necessità di interruzione dell’erogazione idrica.

L'esito delle opere  è  stato molto positivo. I provvedimenti adottati dalla Sii sono risultati utili per fronteggiare le possibili difficoltà di quelle attività economiche che lavorano anche di notte mentre il ripristino dell'erogazione idrica al termine dei lavori non ha evidenziato particolari criticità.

Lunedì inizieranno i nuovi interventi con la sostituzione di un idrante a via Turati. Martedì i lavori interesseranno via Ippocrate in un derivazione dalla condotta distributrice principale. Giovedì 2 novembre invece la Sii eseguirà analoghi lavori sulla condotta Valle stretta e, martedì 7, a Via Mola di Bernardo. Gli ultimi due lavori di questa ulteriore fase saranno il 9 a Via XX Settembre, per la sostituzione delle  saracinesche all'incrocio di via Villa Franca, e il 13 a via Rossini anche in questo caso per la sostituzione delle saracinesche.

Il direttore generale Paolo Rueca sottolinea che "questi nuovi lavori sono solo un altro degli step previsti su Terni con un cronoprogramma che ne prevede a breve anche altri.  In tutti gli interventi - spiega sempre Rueca - verranno adottati provvedimenti e accorgimenti per evitare il più possibile problemi alla cittadinanza. Ci scusiamo in anticipo se qualche temporaneo inconveniente dovesse verificarsi”.

Published in Cronaca
EOF