AMELIA / AMERINA CALCIO ENTRA NELL'ORBITA DELLA TERNANA UNICUSANO: "FACCIAMO CRESCERE I NOSTRI GIOVANI"

AMELIA / AMERINA CALCIO ENTRA NELL'ORBITA DELLA TERNANA UNICUSANO: "FACCIAMO CRESCERE I NOSTRI GIOVANI"

Giovedì, 14 Settembre 2017 19:18 Written by 
in Sport

AMELIA – Dare ai giovani un’opportunità di crescita sportiva e umana. E’ con questo obiettivo reciproco che l’Amerina Calcio ha sottoscritto l’accordo di affiliazione alla Ternana Unicusano presentato oggi pomeriggio nella sala consigliare del Comune di Amelia. Ad illustrare l’intesa il sindaco, Laura Pernazza, il presidente della Ternana, Stefano Ranucci, il presidente dell’Amerina, Dino Scaia, il responsabile del settore giovanile della società rossoverde, Silvio Paolucci, il vice presidente della Fgci regionale Massimo Micciani e il calciatore Johad Ferretti in rappresentanza della squadra.

“Questa è una giornata importante – hanno detto il sindaco Pernazza e il presidente dell’Amerina Scaia – perché la Ternana Unicusano, unica società professionistica della provincia di Terni, rappresenta un punto di riferimento per tutte le società sportive dilettantistiche. Noi siamo convinti che questo sodalizio possa portare tante nuove opportunità nello sport e non solo”. Scaia ha poi sottolineato il valore aggiunto di tutto lo staff dirigenziale e tecnico della Ternana Unicusano.

“E’ fondamentale che il loro apporto sia da stimolo e da guida per i nostri ragazzi e per i nostri tecnici – ha detto - perché il confronto con dei professionisti del livello di quelli della Ternana non può fare che bene a tutto il nostro movimento”. “Noi – ha dichiarato il presidente rossoverde Ranucci – come Ternana Unicusano siamo felici di aver stretto questa collaborazione ed abbiamo intenzione di estendere il progetto di affiliazione anche ad altre realtà del territorio. Può costituire un’opportunità per i giovani per mettersi in mostra senza mai dimenticare però un concetto fondamentale sul quale noi battiamo in modo particolare. Il calcio è importante ma di più lo è lo studio e la cultura”.

Un concetto che è stato ribadito anche da Scaia, dalla Pernazza e da tutti gli altri presenti in una sala del Consiglio gremita dai giovani dell’Amerina, dal resto della giunta comunale, dai consiglieri e da molti cittadini che hanno assistito alla presentazione. “Noi – ha aggiunto sempre il presidente dell’Amerina – puntiamo molto sul settore giovanile e dico fin da ora che mettiamo tutte le nostre strutture a disposizione della Ternana, anche in considerazione del fatto che finalmente martedì prossimo partiranno i lavori di adeguamento degli spogliatoi del Paticchi”.

Nel suo intervento Paolucci ha insistito molto sulla volontà della Ternana “di ricreare un senso di appartenenza. Per farlo abbiamo deciso di cominciare anche dalla costruzione di un rapporto positivo e continuo con le società dilettantistiche del territorio”. Micciani infine ha sottolineato la valenza di questo accordo, auspicando che abbia un seguito ad Amelia e in altre realtà del territori affinché la cultura dello sport cresca e si sviluppi sempre di più.

©Riproduzione riservata
EOF