Displaying items by tag: tracce
Speciali Cronache24.it

NARNI – Grande successo per l’inaugurazione di “Tracce”, mostra di pittura e non solo organizzata e curata da Mariacristina Angeli, con la direzione artistica di Mauro Pulcinella, che sa valorizzare gli artisti e la produzione locale in un contesto espositivo che si apre anche a un panorama più ampio. L’inaugurazione ha avuto luogo ieri sera e le opere rimarranno esposte al’auditorium di San Domenico fino al 12 maggio.

Questa del 2013 è l'ottava edizione e oltre all'indiscutibile apprezzamento del pubblico che negli anni ha premiato la mostra, meritano di essere evidenziate le sperimentazioni che Tracce ha proposto con gli allestimenti  in luoghi simbolo della città oggetto di restauro: Palazzo Sacripanti, Teatro del Palazzo Comunale, Palazzo dei Priori, San Domenico. La storia continua con un'edizione che si arricchisce di una serie di proposte culturali dentro e oltre la mostra le quali saranno in grado di offrire agli appassionati e ai turisti occasioni importanti per soddisfare i loro desideri.

Da evidenziare la presentazione con il patrocinio del Minstero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del libro “Sapori di Flora”, guida alle piante eduli spontanee, con i testi della dott.ssa Edda Lattanzi, illustrazione ad acquarello di Susan  Mareth Cox,  a cui parteciperanno  relatori importanti  fra cui Giangi Poli, redattore scientifico di SuperQuark (Rai Uno).

 La mostra presenta le opere di 55 gli artisti  provenienti da diverse regioni d’Italia: 

Valentina ANGELI, Ugo ANTINORI, Giampaolo ATZENI, Bruno  BELLONI, Roberto BELLUCCI, Giuseppe BERNI, Angelisa  BERTOLONI, Diletta BONI, Alvaro CAPONI, Susan Margareth COX, Michela CRISOSTOMI, Simone DETURRES, Severino DELLA ROSA , Massimo FORZANI , Gigi  FRANCESCANGELI , IL FARO, Giada ISIDORI, Emiliano LUCIANI,  Melissa MARCHETTI, Laura  MARIANI, Mario MATTICARI, Viviana MAURIELLO, Sergio MELONI, Mauro NORI, Miriam NORI, Stefano PANNACCI, Marco PANTALEONI, Rodolfo  PANTALEONI, Guido PETTENO’, Cecilia PIERSIGILLI, Roberto PILERI, Donatella  Moriconi, PORTA MAGGIORE ASSOCIAZIONE ( Alessia Biondi - Santo Ciconte - Stefania Liccardo - MacKo Jan - Claudio Vermi - Corrado Nucci - Orietta Pierassa - Attilio Scarponi - Stefano Simoni - Matelda  Talarico), Mauro PULCINELLA, Roberto RAPACCINI, Alessandra ROSELLI, Stefano ROSSINI, ROUGE, Lorenzo RUBINI, Giampietro SACCHI, Patricia SMITH, Alessandro SVIZZERETTO, Franco TOMASSOLI, Roberta UBALDI, Silvia VAGNONI,  Irene VESCHI.

PROGRAMMA

SABATO 27 APRILE

ORE 19:00

AUDITORIUM DI SAN DOMENICO

Inaugurazione di “TRACCE 2013”

Mostra di Arte contemporanea promossa dall’Ente Corsa all’Anello, dal Comune di Narni e dall’Associazione Minerva-minervAArte.

Introduzione a cura delle Autorità Comunali e dell’Ente Corsa all’Anello

Direzione  artistica Mauro Pulcinella

Organizzazione e cura Mariacristina Angeli

Aperitivo offerto dal FONDACO

(27 aprile – 12 maggio ingresso libero)

Orari: feriali 18:00-24:00 – festivi e prefestivi 11:00-13:00 e 16:00-24:00

 

DOMENICA 28 APRILE

ORE 17:30

AUDITORIUM DI SAN DOMENICO

“Dentro la festa, ci voglio stare con la testa”

Insieme per Promuovere Stili di Vita Sani, con la partecipazione del Comune di Narni, del Servizio di Alcologia UslUmbria2 Terni, dell'Associazione ACAT Terni - Narni - Amelia, dell’Associazione Minerva e della Coopertiva Sociale C.I.P.S.S. -  Introduzione dell’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Narni Prof.ssa Piera Piantoni

Interverrà il vicepresidente dell’ACAT Toscana Sig. Manfredo Bianchi

Modera Dott.ssa Mirena Angeli U.O. Alcologia UslUmbria2 Terni

 

VENERDI’ 3 MAGGIO

ORE 19,00

AUDITORIUM DI SAN DOMENICO

“ NARNI: la terra e il suo vino”- Cantina Leonardo Bussoletti

Degustazione guidata  (gratuita - su prenotazione tel. 333 9144745)

in collaborazione con il ristorante NASCOSTOPOSTO

Introduzione dell’assessore del Comune di Narni Marco De Arcangelis

a seguire  “TRATTI di TRATTE:  sismografie emozionali” di Mauro Pulcinella – proiezione

 

SABATO 4 MAGGIO

ORE 9:00

AUDITORIUM SAN DOMENICO

In collaborazione con la Provincia di Terni, Laboratorio Ittico di Terria, a cura della Dott.ssa Antonella Carosi e della Dott.ssa Chiara Piersanti, mostra dedicata alla risorsa acqua: pannelli illustrativi, esposizione acquario con specie ittiche tipiche del fiume Nera.

Parliamo del laboratorio di fiume con la coordinatrice provinciale Dott.ssa Maria Paola La Pegna.

Gli ecosistemi  acquatici e  i loro piccoli e silenziosi abitanti…osserviamoli,  impariamo ad amarli e prenderne cura:  con Gabriele Carnevali, studente Medicina Veterinaria Facoltà di Acquacoltura e Igiene delle Produzioni Ittiche Università di Bologna

 In collaborazione con "L'Isola dei Cuccioli" di Narni Scalo

Attività  laboratoriale  per le scuole: la vita in una goccia d’acqua (su prenotazione 333 9144745)

 ORE 17,30

Librarsi presenta: "Miticafutura" itinerari poetici nel mito di ieri e di oggi,

 di Anna Laura Bobbi e Floriana Coppola,

Dalia edizioni, con Roberto Stopponi e le autrici.
Letture di: Alessandro Acciaro, Mariella Agri, Marcello Coronelli, Maria Luigia Grisci, Miriam Nori, Franco Picchini.

 

MARTEDI’ 7 MAGGIO ORE 21,30

“Artistando…incontri e confronti sull’arte”

 

 VENERDI’ 10 MAGGIO ORE 16,30

Con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del  Mare

Presentazione del libro “SAPORI di FLORA” guida alle piante eduli spontanee

Saranno presenti

l’ autrice dei testi Dott.ssa Edda Lattanzi, e l’ illustratrice delle tavole ad acquarello, l’artista Susan Cox

Interverranno l’assessore all’Ambiente del Comune di Narni Alfonso Morelli e  l’assessore alla Cultura del Comune di Narni Gianni Giombolini

Intervento del Dott. Giangi Poli, redattore scientifico di Super Quark (RAI 1), sulle piante eduli medicinali

* Le piante eduli spontanee dal “Glossario dei Vocaboli Dialettali Narnesi” di e con Carlo Leonardi.

Rappresentanti della Provincia di Terni per la Presentazione dell’Umbria Water Festival

 A seguire:

In collaborazione con SPAZIO SALUTE ERBORISTERIA di Rampiconi Morena e Carla

  • Presentazione del progetto dell’ Erbolario “IBISCO UN FIORE PER ’AFRICA
  • L'Erbolario sosterrà Green Cross Italia e grazie a questa preziosa collaborazione, contribuirà a recuperare 400.000 m2 di terra rendendola fertile, irrigata e produttiva affinché le donne del villaggio di Gouriki Samba Diom (Senegal)la possano coltivare ricavandone cibo nutriente per i loro bambini e per le loro famiglie. Oltre 5.000 persone beneficeranno dell'intervento. A più di 2.000 bambini sarà assicurato cibo per il resto della loro vita.

Punto focale del progetto Ibisco, un fiore per l'Africa è il ruolo della donna non secondario, ma

centrale, attivo e "imprenditoriale": le donne non solo dovranno avere la possibilità di lavorare, ma

anche di ricoprire posizioni decisionali

omaggio dell’Erbolario e di Spazio Salute ai presenti

 

al termine aperitivo offerto dal ristorante PONTE DI AUGUSTO

 

 info:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 333 9144745 – www.associazioneminervanarni.it

NARNI – Oggi pomeriggio avrà luogo l’ultimo evento nell’ambito dell’ottava edizione di “Tracce”, mostra di arte contemporanea promossa dal Comune di Narni, dall’ente Corsa all’Anello e dall’Associazione Minerva-minervAArte, che conterà la presenza del famoso giornalista Giangi Poli, redattore scientifico del programma di successo “Super Quark” (Raiuno), di cui è anche autore insieme a Piero Angela, Alberto Angela, Giovanni Carrada, Lorenzo Pinna e Marco Visalbergh. Alle 16.30, con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, si terrà all’auditorium San Domenico la presentazione del libro “Sapori di Flora”, guida alle piante eduli spontanee. Saranno presenti l’autrice dei testi, Edda Lattanzi, e l’illustratrice delle tavole ad acquarello, l’artista Susan Cox. Interverranno l’assessore all’ambiente del Comune di Narni, Alfonso Morelli e l’assessore alla cultura del Comune di Narni, Gianni Giombolini.  E per l’occasione, come si diceva, arriverà in città anche Giangi Poli che parlerà delle piante eduli medicinali. Carlo Leonardi si occuperà invece delle piante eduli spontanee dal “Glossario dei Vocaboli Dialettali Narnesi”. Saranno presenti i rappresentanti della Provincia di Terni per la Presentazione dell’Umbria Water Festival. A seguire, in collaborazione con Spazio Salute, Erboristeria di Rampiconi Morena e Carla, si terrà la presentazione del progetto dell’ Erbolario “Ibisco, un fiore per l’Africa”. L' Erbolario sosterrà Green Cross Italia e grazie a questa preziosa collaborazione, contribuirà a recuperare 400.000 metri quadrati di terra rendendola fertile, irrigata e produttiva affinché le donne del villaggio di Gouriki Samba Diom (Senegal) la possano coltivare ricavandone cibo nutriente per i loro bambini e per le loro famiglie. Oltre 5.000 persone beneficeranno dell'intervento. A più di 2.000 bambini sarà assicurato cibo per il resto della loro vita. Punto focale del progetto Ibisco, un fiore per l'Africa è il ruolo della donna non secondario, ma centrale, attivo e "imprenditoriale": le donne non solo dovranno avere la possibilità di lavorare, ma anche di ricoprire posizioni decisionali.

 

NARNI – Verrà inaugurata il 26 aprile alle 17.30 all’auditorium San Domenico la nona edizione della mostra “Tracce”, organizzata dall’associazione Minerva nell’ambito delle iniziative della Corsa all’Anello.

Il tema dell’esposizione -  Significativo il tema dell’esposizione, dedicata quest’anno a “Creatività, Intelligenze Produttive e Cultura della Città”. “Esprimendoci in termini cavallereschi e ispirandoci alla tradizione medievale dove le casate e i mestieri figuravano nel corteo in onore del Santo Giovenale – spiega la presidente dell’associazione Minerva  Maria Cristina Angeli - abbiamo ritenuto opportuno mostrare insieme alle opere di creazione fantastica anche i prodotti della creazione e dell’intelligenza produttiva. Narni, ormai da ben oltre un secolo, è una città ‘antica’ con le sue straordinarie qualità, ma anche con i suoi vincoli ed attività industriali la cui presenza è rilevabile in modo pesante. Per questa ragione, in occasione di questa edizione della Corsa all’Anello, abbiamo chiesto ad alcune aziende ‘storiche’ di metterci a disposizione un ‘campione’ del loro prodotto o, se possibile, un oggetto  realizzato trasformando la ‘materia prima’ prodotta. Il manufatto sarà collocato, in una relazione palesemente dialettica, all’interno di un’architettura storica della città”.

Le aziende -  A Tracce saranno presenti oltre 43 artisti e 6 aziende fra le più antiche del territorio e come ormai ogni anno la mostra sarà anche luogo di incontri culturali di vario genere. Le sei industrie che parteciperanno  quest’anno sono: Alcantara, Calcestruzzi Cipiccia, Pagine Si, Sammi, Sgl Carbon e Tarkett.

Gli artisti - Gli artisti presenti a Tracce sono: Ugo Antinori, Alessandro Arbuatti, Giampaolo Atzeni, Gabriella Barbonari, Giuseppe Paolo Baroni, Bruno Belloni, Roberto Bellucci, Diletta Boni, Alvaro Caponi, Gabriele Carnevali, Anna Paola Catalani, Claudio Ciabocchi, Santo Ciconte, Simone De Turres, Michela Crisostomi, Severino Della Rosa, Vittorio Fava, Luigi Francescangeli, Luciano Ghersi, Il Faro, Luigi Loretoni, Emiliano Luciani, Elvio Manzini, Melissa Marchetti, Mario Matticari, Viviana Mauriello, Sergio Meloni, Valentina Meloni, Mauro Nori, Stefano Pannacci, Marco Pantaleoni, Rodolfo Pantaleoni, Roberto Pileri, Renato Pisani, Mauro Pulcinella, Roberto Rapaccini, Lorenzo Rubini, Giampietro Sacchi, Sergio Silvi, Alessandro Svizzeretto, Silvia Vagnoni e Irene Veschi.

NARNI - Ultimo fine settimana per la decima edizione di Tracce intitolata quest’anno “Occhi pinti”, mostra di arte contemporanea promossa da Comune di Narni, ente Corsa all’Anello e associazione Minerva, per la direzione artistica di Mauro Pulcinella e l’organizzazione e cura di Mariacristina Angeli. Dopo l’intitolazione dell’Auditorium al maestro Mauro Bortolotti Tracce ha ospitato, in collaborazione con  Unipg, Corso di Laurea in Scienze per l'Investigazione e la Sicurezza, Pino Nazio, sociologo, scrittore, giornalista Rai di Chi l’ha visto, La vita in diretta ed altri ancora, che ha presentato “Storie nere e scrittura. Da Emauela Orlandi a Marilyn Monroe, da Annamaria Franzoni a Simonetta Cesaroni con un  sguardo sul medioevo” insieme a Sara Cordella, grafologa di Venezia con la docente dell’università Sabina Curti e l’assessore Gianni Giombolini. Al temine dell’incontro anche una sessione “Guardare e vedere” dagli occhi alla mente, rilassandoci con il metodo Bates, a cura di Maria Grazia Gentile, fisioterapista, educatrice visiva del metodo Bates. Presentata anche la “App” da parte dell’amministrazione comunale che consentirà la più efficace divulgazione e promozione delle bellezze del territorio con la “realtà aumentata”. Oggi, venerdì  8 maggio,  alle 18.00, la presentazione del libro di Carlo Leonardi “Zefiro e Ostro” a cura di Roberto Stopponi, letture di Francesco Carlini, sarà presente l’autore.  In esposizione fino al termine della festa  le tavole originali del libro di Franca Antinori artista narnese recentemente scomparsa. Fino al 10 maggio si svolge il concorso “Scatti di Tracce”, al quale partecipano tutte le foto scattate dentro all'auditorium durante la mostra d’arte contemporanea e che potranno essere postate sull’evento di facebook “scatti di tracce Narni”  https://www.facebook.com/events/809806122435506/  o inviate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. C’è tempo per inviare e postare le foto fino al 15 maggio. In premio, come per il precedente concorso, “Albe tramonti e notti dal mondo nelle quattro stagioni” vinto da Tiziana Serpetti, Andrea Scatolini, Andrea Massinelli e Paolo Napoletti,  soggiorni e pernottamenti in località turistiche.

Gli espositori - Espongono a TRACCE 2015  Valentina Angeli-Ugo Antinori -Alessandro Arbuatti - Giampaolo Atzeni - Emanuele Battaglini - Bruno Belloni - Angelisa Bertoloni - Diletta Boni – Victor Bussoletti - Alvaro Caponi - Mario Chierichini - Marco Collazzoni - Laris Conti - Sergio Coppi - Michela Crisostomi - Giorgio De Zorzi - Daniele Del Sette - Raffaele Federici - Franco Ferrari - Tanita Gennari - Stefania Governatori - Il Faro - Barbara Lunetti - Melissa Marchetti - Tommaso Mariotti - Simona Marzio Mario Matticari - Viviana Mauriello- Sergio Meloni - Donatella Moriconi - Mauro Nori, Franco Ottavianelli - Mauro Pacelli - Cecilia Piersigilli - Roberto Pileri - Paola Pontoni  -  Mauro Pulcinella - Roberto Rapaccini - Riot (Cristiano Corbucci) - Lorenzo Rubini  -Paolo Sabatini-Tiziana Serpetti - Alessandro Svizzeretto - Roberta Ubaldi - Silvia  Vagnoni - Luca  Vitturini - Nadia  Zangarelli 

NARNI - Si intitola “Tracce sparse” l’edizione 2016 di “Tracce” la mostra di arte contemporanea, promossa da Comune e associazione MinervA Arte, che si è aperta ieri a Narni in concomitanza con l’inizio della 48esima Corsa all’Anello. L’edizione di quest’anno, l’11esima consecutiva, riferiscono gli organizzatori, segna un ritorno al passato recuperando le origini di rassegna d’arte non convenzionale dove la ricerca e la proposta artistica diventano percorso da scoprire.

La mostra presenta installazioni artistiche ambientali, performances, esposizioni di oggetti artistici (foto, quadri, sculture), presentazioni di libri, mercatini, musica e animazione di spazi pubblici di recente apertura al pubblico lungo il percorso che va dal parcheggio del Suffragio alla ex chiesa di San Domenico, dove anche quest'anno verranno esposte le opere di artisti collegati con la città e organizzati incontri su tematiche varie.

“Fin dal primo anno - spiega la presidente di MinervA Arte Maria Cristina Angeli - la mostra assunse un ruolo non comune a tutte le esposizioni d'arte: la formula era allestire una mostra in luoghi restituiti alla città dopo essere rimasti chiusi per anni al pubblico per lavori di restauro. Un viaggio emozionante in luoghi ricchi di storia e di tracce”. 

Numerosi gli artisti provenienti da varie nazioni, insieme alla presenza dell’Accademia delle Belle Arti di Roma, Corso di Scultura Ambientale e Lapis Tiburtinus. Saranno realizzate opere in grande scala in pietre laziali in un workshop di allievi scultori dell' Accademia e una mostra di sculture e istallazioni create nel corso dell' anno accademico di Scultura tenuto dalla docente, Oriana Impei.

Presente sarà anche il centro di formazione Arti e Mestieri Virgilio Alterocca, per offrire  alla comunità un luogo di formazione tecnica altamente professionalizzante che possa contribuire alla riscoperta e qualificazione di mestieri e abilità artigianali antiche ma che si affacciano oggi ad un mercato del lavoro moderno. La mostra all’auditorium San Domenico ospita anche due progetti fotografici: “La sottile linea rossa”di Paolo Alberini, promossa dall’Avis, e l’esposizione dell’associazione Sator con i ragazzi del progetto Sprar Narni DM e quelli ospiti della struttura d'accoglienza "Villa Renata".   

Pagina 1 di 2
EOF