Displaying items by tag: de rebotti
Speciali Cronache24.it

NARNI – Punto nascite, tutto rinviato a fine 2013. Il sindaco Francesco de Rebotti ha annunciato ieri che l’eventuale discussione, se mai ci sarà, sul futuro del reparto maternità di Narni si farà come minimo alla fine del prossimo anno. Nel frattempo, rassicura de Rebotti, valgono tutte le cose dette finora. “E cioè – spiega il sindaco – che nel piano sanitario regionale non c’è alcun riferimento alla chiusura di Narni, che i criteri vanno a favore del punto nascite narnese perché fa 600 parti l’anno e perché, proprio grazie a questi numeri, è il quinto punto nascite dell’Umbria su undici complessivi.

Che il limite minimo di nascite fissato è di 500 all’anno e che i 600 nuovi nati è un dato storico e strutturale e non il frutto di un’annata fortunata”. Intanto però le continue voci stanno fiaccando il morale dei lavoratori del reparto. Medici e infermieri chiedono lumi, vorrebbero sapere dove eventualmente verrebbero spostati, mentre si fa strada l’ipotesi della creazione di un dipartimento unico con Terni. “E’ un piano B – afferma de Rebotti, significherebbe la sconfitta e quindi la necessità di dover guardar al futuro del punto nascite in modo diverso da quello di adesso, ma noi continuiamo a dire che devono essere i numeri a far testo e non altre ipotesi non oggettive”. Messaggi rassicuranti insomma quelli che intende lanciare il sindaco anche all’indirizzo delle famiglie e delle donne per arginare la sfiducia e la preoccupazione che si sta ingenerando fra i cittadini.

Al punto nascite di Narni il 30% viene da Terni, oltre il 50% da regioni limitrofe, il servizio è molto apprezzato, basta guardare le centinaia di testimonianze lasciate negli anni dalle partorienti con ringraziamenti per il servizio e soprattutto per il personale. La customer satisfaction conferma i giudizi positivi sul reparto maternità e rappresenta un’altra carta importante da giocare nella battaglia virtuale sulla permanenza del punto nascite di Narni.  

Ci sono diversi vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possibile rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può ragione disfunzioni sessuali. Alcuni farmaci non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un farmaco può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà farmaci accessibili che sono adatti per voi di prendere. Sarà quindi in grado di acquistare il medicamento.

NARNI – E' Natale e i sindaci di Narni, Amelia ed Otricoli, Francesco de Rebotti, Riccardo Maraga e Nico Nunzi hanno voluto porgere il loro personale augurio ai cittadini. Ecco i loro pensieri.

"Fare gli auguri di Natale quest’anno diventa un modo ulteriore per far sentire il sindaco, quello che egli rappresenta per i cittadini, il Comune e gli organi elettivi ancora più vicini alla città. Narni, come del resto tutta l’Italia, ha bisogno di sentirsi più vicina, ha bisogno di un rapporto di fiducia e di amicizia, di solidarietà e di collaborazione, oggi più che mai visto il particolare periodo storico che stiamo vivendo. Fare gli auguri a Narni significa così, per me, rinsaldare e ribadire il rapporto di fiducia e di amicizia con i cittadini, significa ricordare che c’è, e ci dovrà essere sempre di più, un legame di fiducia, di confidenza e di collaborazione tra la città e le istituzioni, siano esse il sindaco, il Consiglio comunale, le forze dell’ordine e quelle che rappresentano le categorie economiche, sociali e culturali del nostro territorio. Ecco, se un augurio speciale è da fare, è quello che riguarda la coesione e la crescita della nostra comunità senza dimenticare il significato religioso, vero, del Natale che ci invita tutti ad un momento di riflessione interiore. In questi momenti di crisi e di incertezza a livello nazionale e internazionale, rafforzare i rapporti, alimentare la “complicità” positiva fra persone e fra soggetti che rappresentano la comunità diventa un elemento fondamentale.

Il Comune è vicino a tutti e vuole continuare ad esserlo, stiamo portando avanti programmi importanti a sostegno delle famiglie più bisognose attraverso le nostre strutture di servizi sociali che assolvono a compiti fondamentali soprattutto in questo periodo in cui la crisi morde e colpisce molte famiglie. In questo Natale 2012 mi piace sottolineare la forza che sta mettendo la nostra città per superare le difficoltà e per cercare di fare di più per tutti: per gli anziani, attraverso i centri sociali, per i bambini, con le attività natalizie e con un servizio all’avanguardia tutto l’anno basato sui nostri asili comunali che fanno parte di un’offerta scolastica più complessiva che è qualificata e di alto livello, per le famiglie con le tante iniziative natalizie che mai come quest’anno s’erano registrare nel recente passato. Fra il centro storico e lo Scalo i commercianti hanno organizzato un programma di grandissimo livello che sta riscuotendo un grande consenso coronato dalle affascinanti luminarie che addobbano la città.

La riflessione che mi sento di fare in questo Natale è che Narni, complessivamente intesa, sta lavorando bene a molti livelli. Molto però c’è ancora da fare, abbiamo ricominciato a mettere i mattoni per costruire il nostro futuro, che è il futuro dei nostri figli e il presente di vive oggi, tutti insieme possiamo brindare al Natale con la consapevolezza di essere una città coesa e con la speranza viva di fare sempre di più”. Francesco de Rebotti, sindaco di Narni (foto 1)

 “Per questo Natale voglio augurare a tutte le amerine e gli amerini di trascorrere giorni sereni. Purtroppo è un Natale sottotono, le famiglie scontano moltissime difficoltà determinate dalla crisi economica, dall'aumento delle tasse, dalla preoccupazione per il futuro e, spesso, per il presente. Si è spenta la speranza e la fiducia nel progresso e questo ha effetti depressivi molto preoccupanti. E' un Natale duro anche per chi amministra una città e si chiede ogni giorno se ha fatto abbastanza per onorare gli impegni presi con i cittadini e per alleviare questa sensazione di negatività che aleggia.

Quest’anno per il nostro comune è stato particolarmente duro. Si sono abbattuti sull’ente drammatici tagli da parte del governo e abbiamo dovuto dare riconoscimento a oltre 1 milione di euro di debiti fuori bilancio. Alcuni provvedimenti che abbiamo adottato, come le aliquote dell'Imu, sono di certo duri da digerire ma sono il frutto di uno sforzo di responsabilità che ci contraddistingue. Abbiamo deciso di impostare la nostra politica sulla serietà e la responsabilità, prendendo le decisioni spesso dure che la difficile congiuntura impone, consapevoli che non è con la demagogia, con il populismo e con le false illusioni che si fa della buona politica.

Prendere le decisioni necessarie, non indorare la pillola, non far finta di nulla, non scaricare sui cittadini di domani le decisioni che vanno prese oggi, dire ai cittadini tutta la verità e non sempre di sì scaricando i costi su chi verrà dopo: questi sono i nostri punti fermi. Non credete a chi non è in grado di controporre nulla ma solo di fare demagogia e propaganda con la solita retorica delle tasse. Non credete a chi diserta le sale della rappresentanza e fa manifesti e adunate populistiche. Questa è la vecchia politica, quella delle parole e delle illusioni che ha governato troppi anni in Italia. Anche ad Amelia si fronteggiano diversi modi di vedere la situazione. Chi, con responsabilità, accetta fino in fondo la funzione di governo assumendone il costo politico ma non prende in giro nessuno e chi fa demagogia, dice che si può mettere la testa sotto la sabbia, dice che si può continuare con la politica della spesa, dell’indebitamento, del tutto a tutti. Ricordate che ci sarà sempre qualcuno che pagherà, come è accaduto in Italia.

Chiedo ai cittadini di confidare in questo e di stare certi che la nostra gestione amministrativa è improntata all'assoluta trasparenza, alla riduzione dei costi e alla tenuta dei conti. Quello che posso assicurarvi è che se ci sarà un euro da spendere andrà alla riduzione del carico fiscale alle categorie più bisognose: famiglie e attività economiche. Io sono un ottimista per natura e confido che dal 2013 in poi, pian piano, si possa tornare a risalire la china, tornare a crescere, anche ad Amelia. Intanto ci stiamo muovendo per attuare il nostro programma politico ed amministrativo.

A gennaio inizieranno i lavori di ripulitura di una parte del bacino del Rio Grande, un intervento tanto atteso dagli amerini. Abbiamo rinnovato il sito web per una comunicazione diretta e trasparente con i cittadini. Abbiamo assunto l’ultimo mutuo per completare l’impianto natatorio e la variante alla ss. 205 è quasi in dirittura d’arrivo. A breve prenderà corpo anche il cantiere per la realizzazione della nuova scuola materna. I lavori del Puc2 stanno procedendo in modo spedito ed, a breve, modificheranno strutturalmente la parte alta del centro storico contribuendo a risolvere le problematiche legate ai posteggi, all’accesso e alla vivibilità di una buona fetta di esso.

In materia ambientale abbiamo ottenuto il finanziamento di un progetto residenziale in bio-edilizia a Fornole e abbiamo vinto il bando regionale per la copertura fotovoltaica degli immobili comunali: copriremo così il bocciodromo comunale con un impianto di notevole dimensione. Abbiamo, inoltre, provveduto ad una nuova regolamentazione delle sagre e degli eventi gastronomici prevedendo l’obbligo di usare solo materiale biodegradabile e compostabile e premiando chi valorizza le eccellenze enogastronomiche del territorio. A breve potremmo, grazie ad un contributo regionale di 200.000 euro, rilanciare la zona artigianale Fornaci ultimando le urbanizzazioni necessarie. Il nuovo ospedale coprensoriale Narni-Amelia ha raggiunto un livello di evoluzione molto avanzato: confidiamo nell’uscita, a breve, del bando per la sua realizzazione. Abbiamo predisposto un calendario eccezionale per celebrare il cinquantenario della scoperta del Germanico, valorizzando il nostro polo museale. Abbiamo predisposto una free wi-fi zone in biblioteca per favorire l’accesso alla rete per tutti. Ci siamo dedicati ad una forte progettualità in ambito sociale con i progetti Amelia città senza babele per favorire l’insegnamento della lingua italiana agli stranieri, il progetto donne tessitrici per l’inserimento sociale delle donne, il progetto Amelia città sicura. Abbiamo sollecitato i parlamentari umbri a sollevare con forza la questione aperta delle Mura ottenendo la presentazione di una interrogazione al Ministro Ornaghi e stiamo lavorando ad una conferenza tematica sulle nostre Mura. Care amerine e cari amerini, Amelia è un luogo incantevole in cui la qualità della vita e dei rapporti umani e sociali sono l’orgoglio di cui andare maggiormente fieri. Noi cercheremo fino in fondo di preservarlo”. Riccardo Maraga, sindaco di Amelia (foto 2)

 “E’ veramente complicato in questo periodo così difficile trovare le parole giuste per augurare un sereno Natale. Gli auguri di Natale e di fine anno segnano sempre un bilancio dell’anno trascorso e tracciano le linee programmatiche per il prossimo ma, vista la situazione generale, credo sia giusto per una volta soffermarsi su valori diversi che una amministrazione non può e non deve trascurare in questi anni che sono i più difficili dal dopoguerra ad oggi. Ogni nostro cittadino deve sentirsi parte integrante di una società che deve tornare ad essere, come i nostri nonni ci hanno insegnato, vicino a chi ha più bisogno, riportando tutti a vivere un mondo più attento all’ uomo ed alle sue reali necessità. L’unica cosa positiva della crisi economica che stiamo vivendo è l’aver riscoperto un senso di collettività che avevamo perduto così che ognuno senta in cuor suo che può essere utile al prossimo.

Vorrei ringraziare di cuore tutte le donne e gli uomini che compongono la nostra comunità e che si adoperano per migliorarla attraverso il volontariato, l’associazionismo, l’impegno civile. E’ fondamentale che nessun cittadino sia lasciato indietro e si senta partecipe di una crescita che, malgrado tutto, il nostro comune ha la fortuna di vivere. Tutti gli eventi culturali, storici, folkloristici che sono nati o cresciuti in questo 2012 dimostrano che il nostro tessuto sociale è vivo, e la nostra Otricoli è ormai portata ad esempio per come in pochi anni è riuscita a colmare lacune croniche che purtroppo ci hanno fatto perdere importanti traini di crescita e sviluppo negli anni ottanta e novanta.

Rinnovo l’invito a stare vicino ai nostri commercianti e artigiani che mi auguro traggano anche beneficio da queste iniziative in quanto sono convinto che la maggior parte delle persone che si avvicinano al nostro territorio non possono non innamorarsi dei nostri luoghi, della nostra cucina, della nostra storia, dell’ospitalità e cordialità della nostra gente. Nell’augurare a tutti in queste festività di poter star vicino alle vostre persone care e dedicarvi serenamente ai vostri affetti, vorrei ringraziare tutta la mia squadra di amministratori, collaboratori o semplici sostenitori che ogni giorno mi sorregge dandomi la spinta di affrontare e, mi auguro il più delle volte risolvere, i piccoli grandi problemi che affliggono la nostra comunità”. Nico Nunzi, sindaco di Otricoli (foto 3)

 

 

 

 

 

Ci sono dall'altra vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possono rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può motivo disfunzioni sessuali. Alcuni farmaci non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un farmaco può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà medicina accessibili che sono adatti per voi accettazione. Sarà quindi in grado di comprare il medicamento.

NARNI – Sulla pagina del sito ufficiale del Comune di Narni, oltre agli orari di ricevimento ed ai recapiti telefonici, ha pubblicato la sua denuncia dei redditi e l’indennità mensile che ammonta a 1839 euro (netto in busta). Il sindaco Francesco de Rebotti, ha deciso di adottare a 360 gradi il metodo della trasparenza ed ha voluto così rendere pubblici tutti i suoi guadagni, pubblicando dettagliatamente  la sua denuncia dei redditi ed il suo stipendio mensile da primo cittadino . “Durante la campagna elettorale – ha spiegato de Rebotti -  molti cittadini hanno sottolineato il tema della trasparenza. Così sulla pagina del sito istituzionale del Comune insieme a tutte le informazioni su come contattarmi, ho deciso di pubblicare la mia denuncia dei redditi 2011 e l'indennità mensile che, pur essendo sempre uguale, aggiornerò mese per mese. Invito a fare lo stesso gli altri candidati a sindaco che insieme a me, a prescindere dal risultato elettorale, si sono presi lo stesso impegno”. Ora vedremo se la proposta - provocazione verrà accettata dagli altri candidati e se anche Sergio Bruschini, Giancarlo Marcotulli, Gianni Daniele e Franco Scoccione decideranno di rendere pubbliche le loro denunce dei redditi.  

 

Ci sono diversi vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possono rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può causare disfunzioni sessuali. Alcuni medicina non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un farmaco può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà medicina accessibili che sono adatti per voi di prendere. Sarà quindi in grado di acquistare il medicamento.

NARNI – De Rebotti contro Tomassoni. Il sindaco narnese non ha digerito le affermazioni dell’assessore regionale che ha definito “improprio” l'uso del termine ospedale in riferimento alla nuova struttura che sorgerà a Cammartana. Ecco la risposta del primo cittadino narnese che ha messo in chiaro le potenzialità ed i servizi che offrirà il nuovo nosocomio comprensoriale di Narni - Amelia.

“Da quanto si evince dal resoconto dell’intervento dell’assessore regionale alla sanità al consiglio Comunale di Terni riunito per discutere dei nuovi assetti dei servizi sanitari in Umbria – spiega de Rebotti -  Tomassoni avrebbe dichiarato che ‘la struttura di Narni - Amelia si definisce impropriamente come ospedale’,  aggiungendo che il nuovo ospedale ‘avrà pochissimi posti letto per acuzie e sarà destinato alla riabilitazione, a posti letto per persone con malattie croniche, una Rsa e un servizio dialisi’. Ci pare che di ‘improprio’, per riprendere l’aggettivo usato dall’assessore, ci siano solo le sue affermazioni. Tomassoni evidentemente o parla a titolo personale, adeguando i suoi interventi alla platea che si trova di fronte nell’incauto tentativo di ingraziarsela, o peggio non conosce o non ricorda quanto scritto nell’accordo di programma approvato dalla giunta regionale il 24 gennaio 2012 e sottoscritto insieme ai Comuni interessati il 13 marzo scorso.

Pertanto – continua il sindaco - per chiarezza e per amore della verità, che chi governa dovrebbe sempre avere il coraggio e la responsabilità di non mistificare, l’accordo di programma prevede un totale di 140 posti letto, di cui 74 per la riabilitazione (56 acuti ordinari più 10 DH oncologico e DS), a cui vanno aggiunti i 4 di breve osservanza intensiva di pronto soccorso e i 14 di dialisi ambulatoriale. Ora si attende soltanto la pubblicazione del bando per la realizzazione sul quale dovrebbe concentrarsi l’impegno della Regione e dell’assessore Tomassoni.

Ci dispiace dover tornare a chiarire i contenuti di atti e scelte già compiuti e purtroppo non è la prima volta che accade di ascoltare affermazioni non rispondenti alla realtà, come ad esempio sul punto nascita di Narni che, sempre per cura della verità che nessuno può smentire, è tra quelli, insieme solo a Perugia, Terni, Foligno, Città di Castello, stabilmente al di sopra dei 500 parti all'anno, ed è ai vertici della mobilità attiva grazie alla posizione strategica del nostro territorio rispetto al Lazio, gode di un ottimo giudizio da parte degli utenti che lo premia, e, con una sempre maggiore integrazione con l'azienda ospedaliera di Terni, potrà essere un fiore all'occhiello del nuovo ospedale di Narni- Amelia.

Pertanto – conclude de Rebotti -  in coerenza con tutto ciò, i sindaci di Narni e Amelia hanno già avviato con il nuovo direttore generale Fratini, che nei giorni scorsi ha visitato le strutture esistenti, un percorso condiviso per gestire al meglio i servizi ospedalieri delle due città negli anni nella fase di transizione verso il nuovo ospedale”.

 

Ci sono diversi vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possono rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può ragione disfunzioni sesso. Alcuni medicina non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un farmaco può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà farmaci accessibili che sono adatti per voi di prendere. Sarà quindi in grado di acquistare il medicamento.

NARNI – Che fine ha fatto il progetto di riqualificazione di Piazza Garibaldi? “Stiamo aspettando il finanziamento dal governo”, ha risposto il sindaco de Rebotti, ma l’attesa sembra piuttosto lunga.

E’ dal 2006, anno in cui venne vinto da un pull di architetti un concorso di idee volto proprio alla riqualificazione della storica piazza del centro narnese che, a parte un tentativo di inserire i lavori nei finanziamenti del Puc 2, andato evidentemente a monte, non si è più saputo nulla. Ora, è venuta fuori la notizia che il finanziamento per l’opera pubblica, pari a 1 milione e 300mila euro, è stato inserito tra le richieste della legge mancia, ossia la legge che, su sollecitazione di singoli parlamentari, finanzia svariati interventi particolari e limitati, da realizzare sul territorio, venendo incontro in particolar modo alle richieste delle realtà amministrative locali più piccole.

“La legge – spiega il sindaco – è stata ‘depurata’ di tutti gli interventi non strutturali e la richiesta per il finanziamento dei lavori per la riqualificazione di piazza Garibaldi è ancora in ballo. Stiamo attendendo risposte, ma credo che dovremo aspettare l’avvento del nuovo governo”.

 Insomma, sembrerebbe che la piazza narnese non riesca a trovare il lustro che merita. Prima il concorso di idee, poi il tentativo Puc 2, infine la legge mancia. Ripercorriamo la storia degli ultimi anni.

Il concorso di idee per la riqualificazione -  Nel 2006, quando era assessore ai lavori pubblici Enzo Proietti Grilli venne lanciato un concorso di idee per la riqualificazione dell’importante area del centro storico che proclamò vincitore uno staff di architetti e geometri che avevano presentato per la piazza una soluzione architettonica che pur privilegiando un atteggiamento compositivo e contemporaneo, interpretava il contesto urbano valorizzandone il carattere, per mezzo di una soluzione unitaria, attraverso una proposizione degli elementi simbolici (il Lacus, la Torre, la Fontana), definendo così una nuova originale spazialità urbana. Il progetto, inoltre, approfondiva coerentemente gli aspetti compositivi in rapporto con un originale sistema di illuminazione. A quel punto, sembrava che i lavori dovessero partire a breve, ma non si parlò più né di consegne dell’incarico professionale agli architetti che avevano vinto, né dell’opera pubblica. Tutto ciò, dopo qualche mese, aveva destato anche l’indignazione di Proietti Grilli, che nel frattempo aveva lasciato la poltrona a Simona Bozza, polemico per il fatto che il concorso, sul quale erano stati investiti dei soldi, era caduto nel dimenticatoio insieme ai suoi vincitori.

Il Puc 2 -  Dal Comune nessuno rispose fino al 2008, anno del Puc 2, con l’inserimento della progettazione relativa alla piazza (una rivisitazione del progetto che aveva vinto il concorso ndr) nel piano. “L’obiettivo dell'intervento – spiegarono dal Comune -  è il ridisegno di questo importante spazio pubblico del centro storico attraverso una proposta di riqualificazione urbanistica che rappresenti una corretta lettura del rapporto tra linguaggio architettonico contemporaneo e preesistenze storiche, capace inoltre di valorizzare e tutelare l’identità del luogo: tale proposta individua una modalità per promuovere la capacità di creare socialità diffusa, la cui conoscenza è indispensabile per dare consapevolezza ai cittadini delle proprie tradizioni storico-culturali, nonché offrire al visitatore un confortevole accesso al centro storico provenendo dal Parcheggio del Suffragio. Il progetto intende ottenere un’integrazione fra disegno urbano, illuminazione, pavimentazione e arredo urbano, viabilità e socialità, anche prevedendo la riduzione degli spazi attualmente destinati a parcheggio”. La progettazione, però, è stata bocciata e così il Comune ha provveduto a richiedere i finanziamenti dei lavori attraverso la legge mancia. Ma anche stavolta, sembra proprio che l’attesa sia lunga.   

 

Ci sono diversi vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possono rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può causare disfunzioni sessuali. Alcuni medicina non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un farmaco può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà medicina accessibili che sono adatti per voi di prendere. Sarà quindi in grado di comprare il medicamento.

Pagina 1 di 43
EOF