MONTECASTRILLI / IL COMUNE DICHIARA "GUERRA" ALL'OMOFOBIA
Alacris

MONTECASTRILLI / IL COMUNE DICHIARA "GUERRA" ALL'OMOFOBIA

Giovedì, 18 Maggio 2017 15:26 Written by 
in Sociale

MONTECASTRILLI –“fare una riflessione e programmare insieme alla scuola e alle tante associazioni del territorio iniziative di sensibilizzazione indispensabili per evitare violenze e discriminazioni”. A dirlo è l’assessore alla pari opportunità, Benedetta Baiocco, che annuncia iniziative anche sul territorio per dare seguito alla Giornata internazionale contro l’omofobia, celebrata ieri. "Le amministrazioni- dice l’assessore Baiocco - hanno il compito di incentivare le necessarie pratiche per interventi di prevenzione. Tutti i cittadini dice l’art. 3 della Costituzione – prosegue - hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali”.

La giornata internazionale contro l’omofobia è anche contro ogni forma di atteggiamento pregiudiziale basato sull’orientamento sessuale (risoluzione del Parlamento Europeo del 26 aprile 2007). I principi a cui si ispira questa giornata – sottolinea sempre la Baiocco - sono quelli costitutivi sia dell’Unione europea che della Costituzione italiana e cioè il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali, l’uguaglianza fra tutti i cittadini e la non discriminazione. La reale inclusione sociale può avvenire attraverso l'educazione alla cultura del rispetto, soprattutto per le nuove generazioni.  Le istituzioni – conclude - hanno il dovere di contrastare ogni forma di violenza e discriminazione, tra cui anche la discriminazione omofobica, superando i pregiudizi e gli stereotipi ancora presenti nella nostra società”. 

©Riproduzione riservata
EOF