Cronache 24 - Notizie Narni
Notizie Narni

NARNI - La brucrazia blocca la messa in sicurezza del bivio di Ponte Sanguinaro. È l'idea del gruppo Psi che chiede a Comune, Provincia e Anas di fare i lavori necessari. Il bivio di Ponte Sanguinaro è noto per la sua pericolosità e spesso teatro di gravi incidenti - dicono Federico Novelli e Claudio Ricci - in quanto posizionato in prossimità di una curva e su tratti di strada ampi, molto veloci ed assai trafficati e non adeguatamente segnalato ed illuminato.

In prossimità di questo crocevia - proseguono - si trova anche l'accesso della strada di Collevaglione, esattamente al centro della curvatura dell'incrocio, circostanza che fa sì che i residenti di questa via siano costretti ad immettersi sulla statale in totale assenza di visibilità rendendo assai rischiosa anche l'unica manovra consentita, quella di svoltare verso destra verso Vigne- Otricoli per poi invertire la marcia nel caso in cui la destinazione sia Narni.

Non meno difficoltosa e rischiosa la manovra di accesso a questa via, consentita solo alle vetture provenienti da Narni Scalo-Taizzano e, quindi, nei casi di provenienza Narni o Vigne-Otricoli si è costretti a proseguire per Narni Scalo e ad invertire la marcia ove possibile.

L'accesso stretto tra i gard rail non è agevole e le vetture sono costrette a rallentare in un punto non visibile con elevatissimo rischio di tamponamento, in un punto di transito velocità molto elevate".

Published in Cronaca

NARNI - Un’Ats composta da Autismart onlus, Pangea ssd e Laboratorio Odea - associazione di promozione sociale, insieme ad altri trenta soggetti correlati, gestirà per un anno, in via sperimentale, le Gole del Nera. Lo comunica l’amministrazione comunale che ha firmato la convenzione che regola la gestione temporanea dell’itinerario turistico per tutto il prossimo anno. I gestori si occuperanno di animazione, erogazione di servizi, ordinaria manutenzione e promozione degli itinerari turistici delle Gole. “La convenzione – dichiarano il vice sindaco, Marco Mercuri, e l’assessore alò turismo, Loprenzo Lucarelli - segnerà un momento importantissimo per la futura gestione del sito, consentendo di sperimentare forme associative e collaborative, focalizzare i mercati di riferimento, raccogliere dati sulle presenze, la provenienza e le forme di conoscenza del sito da parte dei visitatori.

Gli esiti di questa esperienza – proseguono i due amministratori - forniranno poi dati indispensabili per la formulazione del bando che assegnerà la concessione pluriennale del sito turistico. Tutte queste informazioni – dicono ancora Mercuri e Lucarelli - saranno utilissime non solo per la gestione dell’itinerario ma per molte altre attività orientate al turismo e alla ricettività che insistono nel territorio, in un momento peraltro molto importante in cui l’amministrazione sta lavorando alla realizzazione di un info point territoriale e alla strutturazione di una Dmo (Destination management organization), collaborando inoltre alla formazione del piano di marketing territoriale del comprensorio ternano, in collaborazione con la Camera di Commercio di Terni e molti altri Comuni”.  

Published in Cronaca

NARNI - Offre un viaggio tra misteri e leggenda dell’antica Narnia la 15esima edizione della Giornata nazionale del trekking urbano a cui il Comune di Narni aderisce anche quest’anno. L’evento, promosso dal comune di Siena, si svolgerà oggi e domani per valorizzare le bellezze dei territori legandoli ogni volta ad un tema diverso che negli anni scorsi ha toccato la Grande Guerra, i ricordi delle vecchie osterie e la spiritualità dei luoghi sacri. Si parte oggi alle 14 e 30 dal museo di Palazzo Eroli, sede anche dell’avvio della seconda tappa prevista per domani alle 10 e 30.

“A Narni – dice l’assessore alla cultura e al turismo Lorenzo Lucarelli illustrando l’edizione 2017 - seguiremo i misteri di Narnia e le leggende del Grifo, l’animale mitologico simbolo della città e contro il quale Narni si alleò con Perugia per sconfiggerlo. La magica Narnia e il Grifo si  incontrano, si avvicinano e percorrono insieme i sentieri del trekking. Nel contesto dell’iniziativa – prosegue - vogliamo poi continuare a promuovere la bellezza delle Gole del Nera offrendo ai più sportivi la possibilità di un’affascinate passeggiata al loro interno per ammirare le acque color smeraldo del fiume che dà il nome a tutta la zona”.

Published in Sport

NARNI - Domani, martedì 31 ottobre per Halloween  torna la festa dei bambini in ludoteca. Giunta alla sua 14esima edizione la Festa di Halloween è organizzata anche quest’anno dall’Istituto Beata Lucia, servizio “Ludoteca e...dintorni”, con il patrocinio del Comune e la collaborazione di Sistema Museo, coop. Polis e delle scuole. Alla ludoteca e al chiostro del Beata Lucia bambini e bambine dai 3 anni in su saranno i protagonisti di letture a tema, attività di trucca bimbi e del tradizionale giro per le case del centro storico per chiedere “dolcetto o scherzetto?”. L’iniziativa sarà preceduta alle 16 e 15 dal percorso teatralizzato lungo le vie del centro storico intitolato “La leggenda di Hallo e Ween”.

Organizzato da Sistema Museo, il tragitto avrà come inizio il museo di Palazzo Eroli e terminerà nella zona della ludoteca, portando i bambini alla scoperta del mito e delle antiche tradizioni celtiche e romane che hanno dato vita alla festa di Halloween. Le attività della ludoteca sono riprese lunedì scorso e sono riservate a bambini dai 3 ai 10 anni.

Per il mese di ottobre, ricorda il Beata Lucia, i locali sono aperti lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 18 e 30. Dal 6 novembre invece l’apertura sarà tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, sempre dalle 16 alle 18 e 30. In funzione anche quest’anno il “Piedibus”, il servizio di accompagnamento gratuito dei bambini dalla scuola alla ludoteca.

Published in Giovani

NARNI - Con un gol subito nei primi minuti la Narnese esce sconfitta dalla difficile trasferta di Cannara. Il gol dei padroni di casa arriva al 12' ad opera di Di Giuseppe. È la rete che regala i tre punti al Cannara consolidandolo in testa alla classifica ma la Narnese meritava almeno il pari. I rossoblu hanno attaccato dall'inizio alla fine costringendo il Cannara alla difensiva. È mancato solo il gol ad una prestazione maiuscola.

La classifica però è comunque corta perché pur perdendo di misura, la Narnese rimane a soli tre punti dal gruppetto delle inseguitrici. L'1 a 0 segna la seconda sconfitta consecutiva dopo l'autentica beffa nel finale della scorsa gara al San Girolamo. Ma la Narnese c'è e anche oggi lo ha dimostrato. 

Narnese:Cunzi,Colarieti, Tancini (91’ Ibra), Silveri, Ponti(44’ Fenici), Angeluzzi, Grifoni, Proietti (75’Cavallaro), Quondam, Chiani (90’Consolini), Sabatini (90’ Mecarelli ). All . Sabatini.

Arbitro Delli Carpini di Isernia (Malacchi, Menichetti) Espulso 39’ Di Giuseppe per gomitata a Ponti,87’ Menchinella.

Reti: 13’ DI Giuseppe

Published in Sport
EOF