Cronache 24 - Notizie Narni
Notizie Narni

TERNI - Oltre 4 chili di droga sono stati sequestrati dalla guardia di finanza, a Terni, in due distinte operazioni che hanno portato all'arresto di un marocchino di 27 anni e di un uomo originario del Ciad, di 39. Il primo è stato trovato in possesso di 40 panetti di hascisc, da 100 grammi ciascuno, durante un controllo notturno di un fuoristrada che sostava in un parcheggio cittadino. Alla vista dei finanzieri il marocchino alla guida del mezzo, senza fissa dimora e privo di documenti, ha cercato di fuggire, ma è stato bloccato. Cinque panetti erano all'interno dell'abitacolo dell'auto, gli altri nascosti nel vano motore.


L'altro extracomunitario arrestato è stato invece individuato a seguito di mirati appostamenti: l'uomo è stato inizialmente trovato in possesso di una dozzina di grammi di hascisc, mentre durante la perquisizione nella sua abitazione, dietro a un armadio, è stato rinvenuto un ulteriore panetto di circa 100 grammi della stessa sostanza.
Durante l'udienza per direttissima nei confronti del trentanovenne, sono stati convalidati l'arresto e il sequestro e sono state disposte misure alternative (obbligo di firma, divieto di abbandono del territorio comunale, divieto di abbandono della residenza nelle ore notturne). (ansa) 

Published in Cronaca

NARNI - È giunto ormai il momento di interrogarsi su quanto sia esteso il fenomeno dello spaccio e del consumo di droghe sul territorio comunale. È diventato davvero necessario se le forze dell’ordine ormai con una sorprendente regolarità arrestano spacciatori soprattutto allo Scalo ed è ovvio che i poster non ci sarebbero se non avessero a chi piazzare la merce.

L’ultimo episodio ieri quando con una collaborazione fra caserme del centro e di Narni Scalo, i carabinieri hanno arrestato un 33enne di origini rumene, già segnalato, per giunta, quale assuntore di droga. Grazie ad un lungo ma discreto servizio di appostamento, dice l’Arma in una nota, il 33enne è stato bloccato appena uscito dalla sua abitazione nella quale, nel corso della successiva perquisizione, sono stati sequestrati 300 grammi di marjuana pronta allo spaccio, alcuni semi di cannabis, un bilancino di precisione e tutto il materiale necessari al confezionamento in dosi dello stupefacente.

Published in Cronaca

NARNI – Aveva fatto della propria abitazione una specie di negozio dove gli interessati potevano rifornirsi di droga. Protagonista un 29enne residente in una delle frazioni a sud del territorio comunale, arrestato dai carabinieri, guidati dal nuovo comandante di Compagnia, Farraele Maurizi, a conclusione di un’indagine che si era giovata anche di una lettera anonima riguardante proprio l’attività di spaccio e di alcune notizie confidenziali.

Il pusher è un narnese di 29 anni, disoccupato e nella cui casa sono stati trovati e sequestrati dai carabinieri 300 grammi di sostanze stupefacenti che l’uomo vendeva al dettaglio ai giovani del posto. La droga era composta da 150 grammi di marjuana, un panetto di hashish da 100 grammi e qualche dose di cocaina. Sul posto i carabinieri sequestravano anche tutto l’occorrente per la “catena di montaggio” dello spaccio: sostanza da taglio, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Il giovane, tratto in arresto per la flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, veniva sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida con il rito direttissimo odierna.

Published in Cronaca

NARNI - I carabinieri di Narni Scalo hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 22enne nigeriano di Attigliano. I militari, dopo aver controllato in un bar di Narni Scalo un 41enne del posto al quale sequestravano una dose di marijuana e che verrà segnalato alla Prefettura quale assuntore, risalivano ad una abitazione della vicina cittadina.

Nell’abitazione, dove di fatto domiciliava il giovane africano già gravato da precedenti di polizia, i carabinieri sequestravano complessivamente mezzo kg di marijuana: una parte già suddivisa in dosi pronte ad essere smerciate, nascoste all’interno di una scarpa riposta dentro un armadio della camera da letto, ed il grosso contenuto in una busta ben occultata nel camino dell’abitazione.

Il 22enne, la cui attività di spacciatore veniva ulteriormente avvalorata dal rinvenimento in loco anche di un bilancino elettronico e di altre buste per il confezionamento di dosi, veniva pertanto arrestato in flagranza di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo straniero, che in giornata verrà portato davanti all’A.G. ternana per l’udienza di convalida con rito direttissimo, avrebbe potuto ricavare dalla vendita in dosi sulla piazza locale dello stupefacente in suo possesso almeno 5m euro.

Published in Cronaca

NARNI – Era ufficialmente un rifugiato poitico ma in realtà faceva il corriere della droga. I carabinieri loi hanno arrestato appenda sceso dal treno a Narni Scalo sequestrandogli due chili di sostanze stupefacenti. Si tratta di un 24enne del Gambia che portava con sé, all’interno di uno zaino, un pacco ben nastrato contenente oltre 2 chili di marijuana.

Il giovane africano, inserito in uno dei sistemi di protezione per richiedenti asilo e rifugiati e residente a Terni, fa sapere l’Arma in una nota, nella sua abitazione, come accertato dalla perquisizione dei militari, insieme ai colleghi di Terni, nascondeva nel suo armadio ulteriori 3 panetti di hashish da 100 grammi ognuno. Lo straniero veniva pertanto arrestato per detenzione ai fini di spaccio e posto a disposizione dell’A.G. ternana che, dopo la convalida dell’arresto, ritenuta la gravità del fatto commesso, ne disponeva la custodia cautelare in carcere.

La droga sequestrata al giovane, probabilmente proveniente dalla capitale e dalla quale a seguito degli accertamenti tecnici è risultato che potevano essere ricavate circa 8mila dosi, era destinata alla piazza ternana.

 

Published in Cronaca
Pagina 1 di 42
EOF