NARNI / CORSA ALL'ANELLO: INIZIA OGGI L'ERA DELLA RIVINCITA

NARNI / CORSA ALL'ANELLO: INIZIA OGGI L'ERA DELLA RIVINCITA

Venerdì, 16 Giugno 2017 13:15 Written by 

NARNI – C’è grande attesa per la Rivincita, la seconda edizione della sfida che va in scena il 24 giugno al San Girolamo. Tanta l’attesa, come dicevamo, tante però anche le incognite, alcune sono sfide, come, per esempio, la riuscita dello spettacolo e quella sportiva, l’affluenza di pubblico allo stadio e, più in generale, quella per l’intera settimana. Poi c’è l’incognita, il dubbio ed è quello legato alla vittoria. Il segretario generale aveva detto alla presentazione dell’edizione numero 49 che la gara non sarebbe stata la cinquantesima ma rientrava nell’edizione numero 49. C’è una corrente di pensiero che si pone la domanda riguardante anche una coerenza con la tradizione che vuole che il vincitore ne porti gloria per l’intero anno. In questo modo invece se la Rivincita se l’aggiudica un terziere diverso da quello che ha vinto a maggio l’intero anno diventa poco più di un mese e quando si parla di gloria, si sa, i contradaioli difficilmente transigono. Sono aggiustamenti che si vedranno nel corso del tempo.

Stando al programma si inizia il 17 giugno alle 18 con la lettura del bando per le vie delle città, seguita alle 19.30 dall'apertura dei forni e delle taverne. Alle 21.45 in piazza dei Priori si terrà lo spettacolo di danza, musica e teatro a cura del gruppo danza “La Pazzia del Ballo”, del gruppo musici del terziere Fraporta e del gruppo Sbandieratori Città di Narni.

Domenica 18 giugno, a partire dalla mattina, piazza dei Priori ospiterà il colorato mercato medievale ed alle 17.30, sempre nella stessa piazza, avrà luogo l'esibizione degli arcieri Milites Gattamelata Narni e la dimostrazione di scherma scenica a cura delle Lame dell'Albornoz. Alle 18 in Cattedrale si terrà la celebrazione eucaristica e a seguire la processione per il Corpus Domini, con una delegazione dell'Ente Corsa e dei tre terzieri.

Lunedì 19 giugno alle 21 per le vie del centro storico ci sarà la parata itinerante con trampolieri “Diavolata”, a cura della compagnia teatrale “Piccolo Nuovo Teatro”. A seguire, in piazza dei Priori, la compagnia metterà in scena “Alchimie di fuoco”.

Martedì 20 avranno inizio le benedizioni dei cavalieri con Fraporta alle 21.30 alla chiesa di San Francesco, seguita mercoledì 21 da Santa Maria sempre alle 21.30 alla chiesa di Santa Maria Impensole e giovedì 22 da Mezule, alla medesima ora, alla chiesa di Santa Margherita. Mercoledì 21 alle 17 alla Loggia degli Scolopi ci sarà anche un torneo di scacchi. Una partita simultanea con il Grande Maestro Daniele Vocaturo.

Venerdì 23 giugno alle 18.30 in piazza dei Priori si terrà il sorteggio dei cavalieri giostranti ed alle 21 in piazza Galeotto Marzio avrà luogo “Rullar tamburi nella notte di San Giovanni”, rassegna dei gruppi musici delle feste storiche dell'Umbria.

Sabato 24 giugno alle 20 partirà il corteo storico da Piazza dei Priori che si recherà allo stadio San Girolamo dove alle 22 ci sarà La Rivincita, corsa all'anello in nottura nella quale si sfideranno i cavalieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria.

©Riproduzione riservata
EOF