Ambiente
Ambiente

NARNI _ Potrebbero essere diverse da quelle lavorative le cause che hanno indotto Antonio Micheli a lasciare la sua abitazione e i famigliari. Il 41enne narnese manca ormai da dieci giorni dalla sua casa di Fabrucciano, ma potrebbe essersi allontanato per motivi diversi da quelli ipotizzati inizialmente. I carabinieri sono sulle sue tracce dal giorno della scomparsa, la moglie ha lanciato un appello invitando l’uomo a tornare a casa dove lo aspetta lei e un figlio piccolo. Si stanno studiando anche altre iniziative per ritrovare l’ex operaio, anche interessando del caso Chi l’ha visto, la trasmissione televisiva di Rai 3 che si è occupata a lungo anche del caso dell’amerina Barbara Corvi. Che fine ha fatto Micheli nessuno lo sa ancora. La sua auto è stata ritrovata a Montecastrilli con i fari accesi ed è questo l’unico indizio che hanno in mano, al momento, gli inquirenti.  

Ci sono diversi vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possono rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può ragione disfunzioni sesso. Alcuni medicina non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un farmaco può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà medicina accessibili che sono adatti per voi accettazione. Sarà quindi in grado di acquistare il medicamento.

NARNI – “Il regolamento sull’uso degli animali al circo ha smosso le coscienze e l’amministrazione è molto soddisfatta di tutto ciò”. A parlare è l’assessore Alfonso Morelli che, a seguito di una lettera inviata al sindaco da una guardia zoofila che denunciava il modo in cui venivano trattati gli animali in un circo che si trova a Narni Scalo, ha espresso la sua soddisfazione rispetto all’attenzione che il regolamento emanato qualche mese fa dal Comune ha attirato tra i cittadini e le associazioni.

“Penso – ha spiegato Morelli – che se non fosse stata emanata l’ordinanza con il regolamento non ci sarebbe stata tutta questa attenzione nel nostro territorio per quanto riguarda i circhi e l’uso degli animali. Tutto ciò serve a migliorare gli standard dei circhi ed il benessere degli animali, a sensibilizzare la popolazione sull’argomento e ad attirare l’attenzione delle associazioni che si occupano del rispetto degli animali. La lettera della guardia zoofila si va infatti ad aggiungere a segnalazioni dell’Enpa, del WWF e di singoli cittadini che, amando gli animali, si sono posti il problema della loro adeguata cura nei circhi”.

Insomma, il regolamento ha acceso i fari sulle condizioni degli animali al circo e segnalazioni, lettere e anche polemiche e proteste non possono far altro che migliorare in qualche modo gli standard e l’uso corretto degli animali. “Per quanto riguarda la segnalazione della guardia zoofila sul circo che ora si trova allo Scalo – ha aggiunto l’assessore – posso dire che quando sono arrivati in città hanno presentato al Comune tutta la documentazione richiesta dal regolamento e formalmente è tutto in regola. Tutte le procedure seguite sono risultate corrette e così, dopo controlli e sopralluoghi anche da parte della municipale, è stata firmata l’autorizzazione per la sistemazione allo Scalo e la messa in scena degli spettacoli”.

Il fatto -  Si chiama Maria Candiotti ed è una guardia zoofila volontaria del WWF la donna che ha deciso di scrivere una lettera al sindaco Francesco de Rebotti per denunciare lo stato in cui vengono tenuti gli animali in un noto circo che in questi giorni si trova a Narni Scalo. Secondo la donna gli animali sarebbero mal tenuti ed esposti al freddo e fra questi tigri, dromedari forse anche cavalli, asini, bufali e giraffe.

Il testo della lettera: “Le scrivo in relazione al circo che ho visto attendato a Narni Scalo. Nel fare una passeggiata con una amica, dall'alto del cavalcavia abbiamo potuto vedere molto bene i recinti dove sono tenuti gli animali. Siamo semplicemente rimaste sconvolte.

Cinque povere tigri giravano e rigiravano ansiosamente in uno spazio che a mala pena vedrei adeguato per un cane. Altrettanto dicasi per i leoni che, poveri disgraziati, sono costretti a vivere in un recinto di pochissimi metri. E poi ancora 3 dromedari, senza un riparo in testa adeguato a proteggerli dalle intemperie e dal freddo. Molti altri animali di cui siamo riuscite a vedere le gambe, probabilmente cavalli, asini, bufali, giraffe, si aggiravano all'interno di tendoni.

Faccio appello alla sua sensibilità affinché si eviti di ospitare circhi con animali,e se proprio non se ne può fare a meno, si effettuino seri controlli sulla qualità della detenzione degli animali. Che tipo di divertimento per gli adulti e che lezione educativa per i bambini si può ricevere dal vedere animali esotici, di meravigliosa dignità, ridotti a marionette addestrate con coercizione e in stato di pietosa prigionia? Certa dell’attenzione che vorrà prestare al problema, la ringrazio sentitamente”.

Tenendo conto del fatto che il Comune di Narni poco tempo fa ha emesso un regolamento che i responsabili dei circhi devono rispettare in merito alla cura degli animali, senza dubbio verranno fatti dei controlli in merito

Il regolamento -  Un’ordinanza che riporta le norme comportamentali e le restrizioni sull’utilizzo di animali appartenenti alle specie selvatiche ed esotiche in spettacoli ed intrattenimenti al pubblico come il circo. Il Comune di Narni è stato il primo in Umbria ad adottare il regolamento, grazie al supporto della Lav Italia ed all’interessamento sia della giunta che del consiglio comunale.

 “Tutti gli animali non adeguatamente marcati -  si legge nell’ordinanza comunale – o non contemplati all’atto del rilascio dell’idoneità e successive certificazioni, verranno considerati detenuti illegalmente. Le strutture di mantenimento devono essere attrezzate con strumenti atti a regolare la temperatura degli ambienti in funzione delle singole esigenze degli esemplari ospiti. Inoltre, gli animali non devono essere in alcun modo provocati per ottenere il divertimento e l’interesse del pubblico e le strutture devono essere collocate in modo da non consentire al pubblico il contatto diretto con gli animali e la fornitura di cibo”.

 Regole anche per quanto riguarda gli ambienti in cui vengono tenuti gli animali e la pulizia delle strutture. “L’arricchimento ambientale – continua l’ordinanza -  deve essere considerato una componente essenziale ed imprescindibile, legato alla necessità permettere agli animali un comportamento più naturale possibile, al fine di ridurre o minimizzare gli effetti della noia e la comparsa di atteggiamenti stereotipati. la violazione dei parametri prescritti dal presente articolo può comportare, senza pregiudizio per l’azione penale, l’annullamento d’ufficio dell’autorizzazione. Le strutture devono essere pulite e disinfettate con regolarità con prodotti dagli odori non particolarmente forti, rivolgendo particolare attenzione all’eliminazione e al trattamento di parassiti interni ed esterni, inclusi eventuali roditori nei locali della struttura. A questo scopo le gabbie devono essere realizzate in maniera tale da garantire un buon drenaggio”.

 Le esibizioni degli animali dovranno avere l’autorizzazione del Comune e si dovranno presentare le domande tra il 120esimo ed il 60esimo giorno antecedente l’inizio del periodo richiesto. Il circo dovrà inoltre avere un piano di emergenza in caso di fuga di animali, un veterinario referente e “tutto il personale del circo – si legge nell’ordinanza -  deve aver conseguito un corso di formazione professionale qualificato relativo alla cura degli animali e alle loro mansioni specifiche”.

  Gli animali dovranno avere anche un piano alimentare specifico, anche in questo caso con delle restrizioni. “Non è consentita – si specifica infatti nel regolamento -  la cattura in natura di vertebrati (come ratti, rane, ecc..) per l’alimentazione degli animali anche in osservanza delle leggi nazionali e regionali di tutela della fauna”.

 

 

Ci sono dall'altra vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possono rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può ragione disfunzioni sesso. Alcuni farmaci non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un droga può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà farmaci accessibili che sono adatti per voi di prendere. Sarà quindi in grado di acquistare il medicamento.

NARNI –La struttura in legno per la raccolta differenziata fa discutere. La “baracchetta”, come è stata subito ribattezzata, collocata deal Comune a Narni Scalo suscita polemica per la sua posizione, davanti alla scuola materna, per la sua forma, c’è chi la ritiene brutta, e per la sua finalità, servirà infatti per alcuni tipi di rifiuto differenziato. A scatenarsi sono stati soprattutto i cittadini della zona a cui hanno dato manforte diversi commercianti aderenti a NarniInsieme.

“Sono senza parole – dice per esempio la presidente dell’associazione Cecilia Cari – qualcuno ci spieghi a cosa serve, noi non siamo contrari a prescindere, ma vogliamo capire”. E il tam tam è partito anche on line con tanti post su facebook di protesta da parte di commercianti e cittadini. I commercianti, oltre a non volere la struttura in quella posizione, non vogliono nemmeno essere coinvolti come piacerebbe invece all’amministrazione. “Ci hanno parlato – dice sempre la Cari – di bollini sconto che i cittadini che portano i rifiuti lì potrebbero spendere nei negozi, ma noi non siamo molto d’accordo, già la bolletta dei rifiuti è altissima, quale sarebbe il vantaggio con questi bollini?”. Di commenti ironici la struttura se n’è tirati dietro parecchi. “Forse è per l’autobus – scherza Andrea Tensi – o per la statua di un santo” e giù altri commenti di questo genere.

L’amministrazione non rimane in silenzio. Francesco de Rebotti, il sindaco s’affretta a spiegare la finalità della struttura. “E’ un’isola ecologica per la raccolta della plastica e dell’alluminio con dei macchinari che emettono punti sconto per la spesa”. E l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli, che informa di aver già incontrato le maestre della scuola, amplia la spiegazione ed illustra il progetto. E’ semplice e all'avanguardia – dice Morelli - e ci mette nel ciclo positivo nelle buone pratiche”. Sono previsti tre punti: Narni, Narni Scalo e Ponte San Lorenzo. All’interno della pensilina che ha una funzione come quella dei distributori d'acqua viene collocato un dispositivo grande poco più di una macchina per distribuire merendine. Un cittadino,magari accompagnato dal figlio o dal nipote, porta il vuoto di una bottiglia di plastica, una lattina e questo dispositivo rilascia uno scontrino per una raccolta di ecopunti che si può spendere in esercizi convenzionati o per acquistare materiale di cancelleria per la scuola.

“A Terni – afferma l’assessore - e’ gi presente questa esperienza e sta andando benissimo. Capisco la diffidenza in qualsiasi cosa si faccia, soprattutto in questo momento di grande sfiducia verso la politica, ma dobbiamo assolutamente prospettare un futuro migliore a noi stessi e alle generazioni future e queste pratiche, diffusissime in Europa ormai da anni, sono stati gli strumenti educativi e divulgativi per diffondere una cultura sempre più alta in termini di tutela ambientale e consumo consapevole. So anche benissimo che i cambiamenti sono faticosi e che per accettarli ci vuole tempo. Partiamo con serenità e fiducia con queste nuove attività, poi se c'e' da aggiustare il tiro dell'iniziativa si migliora senza alcun problema”.

Ci sono diversi vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possono rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può ragione disfunzioni sessuali. Alcuni farmaci non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un droga può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà medicina accessibili che sono adatti per voi di prendere. Sarà quindi in grado di comprare il medicamento.

NARNI – E’ nato anche in città il comitato Tsipras per le elezioni europee. “Ne fanno parte  - dice una nota dei promotori - soggetti della società civile e amministratori comunali e provinciali”. Tra i nomi gli assessori comunali Piera Piantoni (Prc), Alfonso Morelli (Sel), l'assessore provinciale Filippo Beco (Prc), Tiziana Fausti, Franco Costantini, Grilli Stefano, Daniele Santirosi, Leonardo Belvedere, Giulio Mannello, Alessandro Ferroni ed Ettore Strano.

“Un Comitato – dice ancora la nota - aperto a nuovi soggetti che intendono parteciparvi e che sin dall'inizio vede la partecipazione dei due maggiori partiti della sinistra italiana. Potrebbe partire da Narni un nuovo progetto per unificare valori e principi di sinistra.

Gli obiettivi sono: porre fine all'austerità ed alla crisi, riformare la struttura dell'immigrazione in Europa ed istituire un sistema di sicurezza europeo fondato sul negoziato e sul disarmo, mettere in moto la trasformazione ecologica della produzione. Basta con la contrapposizione lavoro-ambiente perché costituiscono diritti irrinunciabili.

 

 

 

Ci sono diversi vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possono rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può causare disfunzioni sesso. Alcuni farmaci non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un farmaco può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà farmaci accessibili che sono adatti per voi di prendere. Sarà quindi in grado di comprare il medicamento.

NARNI – Si infiamma la polemica sulle ecofeste e sui contributi concessi dalla Regione e gestiti dal Comune che lo scorso anno distribuì 15mila euro a 9 manifestazione che utilizzavano materiali riciclabili.

Forza Italia - Il rinnovo dell’iniziativa quest’anno viene però accompagnata dalle polemiche di Forza Italia che chiede sostanzialmente di prendere in considerazione anche hotel e ristoranti. “E non si capisce poi – afferma il capogruppo Sergio Bruschini – quali siano i criteri oggettivi e chi controlli l’adempimento di quanto si autodichiara da parte degli organizzatori”.

La replica di Morelli – “Prima di tutto – replica l’assessore all’Ambiente Alfonso Morelli – i fondi sono regionali, è bene chiarirlo, altrimenti si ingenerato ulteriori malintesi. In secondo luogo sono dedicati solo alle ecofeste, ecco perché non possono prendere in considerazione ristoranti ed hotel.

I controlli – E sui controlli alle ecofeste Morelli informa, sempre per rispondere a Forza Italia – che “lo scorso anno abbiamo fatto verbali di accertamento tramite i vigili urbani, mentre il gestore dei rifiuti (che era l’Asit, ndr) non ha fatto alcun rilievo al momento della raccolta dell’immondizia, segno che le cose sono state fatte nella maniera corretta”.

Ecohotel ed ecoristoranti – “Noi poi – aggiunge l’assessore – nel futuro piano d’ambito dei rifiuti abbia voluto inserire una misura di incentivazione per gli ecohotel e gli ecoristoranti ed è bene ricordare che, oltre ad un bollino di qualità, fra 18 mesi scatterà la tariffa puntuale per tutti e quindi chi produrrà meno rifiuti pagherà di meno”.

Ragionamento che sul piano teorico non fa una piega ma che poi potrebbe scontrarsi con le esigenze dirette delle attività economiche che per le loro tipologie di lavoro difficilmente potrebbero abbassare sensibilmente la produzione di rifiuti. “vediamo – sottolinea allora Morelli – se potremmo aggiungere misure relative a particolari sgravi”.

Ci sono dall'altra vantaggi di uno stile di vita sano. Ma possibile rimedi aiutarci? E 'facile per gli americani per ottenere rimedi on-line. Com'è possibile? Di solito, se avete perso l'attrazione ad un partner specifico, rimedi come Kamagra per migliorare la potenza è improbabile per aiutarlo a tornare. A proposito di "Kamagra Oral Jelly UK" e "Kamagra Oral Jelly consegna al giorno successivo"? Quello che gli esperti parlano di "Kamagra da India"? Altra domanda che dovremmo è "Kamagra consegna al giorno successivo". Una classe comune di antidepressivi, che comprendono Lexapro, può ragione disfunzioni sessuali. Alcuni farmaci non sono adatti per le persone con alcune condizioni, e betweentimes un farmaco può essere usato solo se è preso cura supplementare. Se avete bisogno di consigli su Kamagra, uno dei medici farà farmaci accessibili che sono adatti per voi di prendere. Sarà quindi in grado di acquistare il medicamento.

Pagina 1 di 12
EOF